http://buyviagraonlinexxx.net/

Le nostre Storie

Raccolte nei viaggi di una vita. Reportage di esperienze vissute sul campo, raccontate con immagini e parole.

Sogno

Sogno
01 03, 2018
BACKSTAGE

Un viaggio in Dancalia nel deserto di sale del Dallol TESTO e IMMAGINI di Stella Neri


Galleria fotografica


Storia in Mille Battute

Ho fatto un sogno.
Ho sognato la Terra degli Afar.
Ho sognato vulcani attivi.
Ho sognato deserti di lava.
Ho sognato piane del sale.
Ho sognato carovane di cammelli.
Ho sognato camminate lungo le rotte dei cammellieri.
Ho sognato crateri collassati, formazioni minerali e piccoli geyser con colori psichedelici.
Ho sognato chiese rupestri sulle vette più impervie.
Ho sognato una terra inospitale con temperature elevatissime.
Mi sono svegliata e ho capito che non era un sogno.

Stella Neri, 2018

Stella Neri

Siciliana, con la passione per la fotografia e per i viaggi. Non so dire quando siano nate queste passioni, probabilmente dopo un viaggio in Namibia molti anni fa, perché è lì che ho capito che non avrei mai più potuto abbandonare la (mia) Africa e la (mia) macchina fotografica. Il connubio tra le due cose è a dir poco perfetto, non ci può essere l’una senza l’altra. E’ inimmaginabile, per me, visitare un posto senza imprimerlo in una fotografia. Amo fotografare di tutto ma sono le persone che captano maggiormente la mia attenzione, soprattutto i bambini e i loro sorrisi spontanei e smaliziati. Negli sguardi delle persone io riesco a vederci il mondo, è come se, attraverso un semplice click, le spogliassi dei loro segreti. Amo i deserti, la savana e gli spazi senza confine. E’ proprio lì che ritrovo la mia anima: nei silenzi più assordanti, nei cieli più stellati e nella musica provocata dalla brezza che lambisce la sabbia del deserto. Amo gli spettacoli che la natura riesce ad offrirci: ovunque essi siano io li inseguo a dispetto dei pericoli e delle eventuali scomodità. Amo i tramonti, le albe e la luce meravigliosa che ci regalano. Viaggiare fa bene all’anima e fa fare scorte di bellezza da utilizzare nei momenti in cui sembra vada tutto storto. Viaggiare serve a maturare, a eliminare ogni sorta di pregiudizio, ad accrescere la propria cultura, a migliorare le relazioni interpersonali e, soprattutto a non avere confini mentali.  Se poi a tutto questo ci si aggiunge una fotografia che ci rammenta che quell’attimo si è veramente vissuto, ecco che si ottiene la perfezione! 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Scrivici a

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

mailing list

I nostri Social Network

Seguici su facebook

Seguici su Instagram

Seguici su Twitter

Questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Per maggiori informazioni clicca sul pulsante "Informativa". Se sei d'accordo clicca sul pulsante "Accetto".