http://buyviagraonlinexxx.net/

Le nostre Storie

Raccolte nei viaggi di una vita. Reportage di esperienze vissute sul campo, raccontate con immagini e parole.

Avere vent'anni a Cova da Mour

Avere vent'anni a Cova da Mour
02 07, 2018
BACKSTAGE

Un workshop in Portogallo alla scoperta di Lisbona TESTO di Orietta Olita e IMMAGINI di Maria Jacopino, Simone Maria Brancati, Enrico Madini, Sabrina Polo, Ludovica Sarica


Galleria fotografica


Storia in Mille Battute

Mi é esploso il cuore di gioia quando ho tenuto fra le mani la manina di mio figlio appena nato.
Quando mi ha stretto il dito ho sentito la forza di mia madre che ha tirato su nove figli e la paura di mio padre che non aveva i soldi per farci mangiare ed é venuto sul continente a cercare lavoro lasciando per sempre le isole.
Sono quelle le isole scritte sul nostro passaporto; mio e tuo, figlio mio, non le conosciamo, forse non ci andremo mai, ma questo paese in cui siamo nati dice che siamo stranieri.
Ho esploso un colpo, uno solo, e ho preso il poliziotto: il farmacista ha fatto in tempo a premere l’allarme sotto la cassa.
Quello sbruffone di mio cugino Santiago è scappato e mi ha lasciato lì, lui che mi aveva messo in mano la pistola dicendomi che adesso che ero papà non avrei più avuto il coraggio di usarla.
Adesso è nascosto, dicono che sia da amici in Algarve.
Ma io di certo non parlo, anche se il giudice dice che è l’unico modo per farmi ridurre la pena.
E io sono qui, oggi mi hanno trasferito di prigione, oggi compio vent’anni.

Orietta Olita, 2018

Orietta Olita

Tutte le storie di Orietta Olita

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Scrivici a

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

mailing list

I nostri Social Network

Seguici su facebook

Seguici su Instagram

Seguici su Twitter

Questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Per maggiori informazioni clicca sul pulsante "Informativa". Se sei d'accordo clicca sul pulsante "Accetto".