L'incontro

L'incontro
08 02, 2016
BACKSTAGE

27 dicembre 2015 - Makalè, Etiopia

Questo servizio è stato realizzato durante la festa di San Gabriele. Ci trovavamo a Makellè pronti per partire per la Dancalia. Casualmente quel giorno si festeggiava la ricorrenza molto sentita dal Cristiani Copti. Non potevamo perdere questo evento e così abbiamo ritardato la nostra partenza per assistere ad una funzione di altissimo valore religioso.
Testo scritto da Giovanna Bongioni. Fotografi Carolina Martin Lopez, Anna Cecchi, Beatrice Didone, Giovanna e Antonella Bongioni, Guido Lo Iacono

Galleria fotografica


Storia in Mille Battute

Makallè, festa di San Gabriele, Angelo o forse Arcangelo che fece l’Annunciazione alla Madonna e fornì le relative spiegazioni a suo marito Giuseppe. La folla è colorata e pressante: cerco respiro salendo su una torretta a lato della chiesa. Per fortuna ho il mio personale Angelo. Piccolo, magro, con vestiti polverosi e stracciati, il capo rasato pieno di croste; mi conduce con i suoi occhi luminosi attraverso pertugi segreti fino a sbucare sul tetto. Dritti sopra la folla, l’ombrellino dorato del Prete salmodiante con i suoi aiutanti, che raccolgono le offerte benedicendo i fedeli. Senza parlare coi suoi grandi occhi mi spiega il rito, mi invita a pregare scadenzando un “amen” nella lunga litania. Solo con gli occhi mi racconta della sua misera vita e della fede sincera che le benedizioni sconfiggano la povertà e portino doni migliori. E’ quasi Natale. Avvolgo nelle foglie di menta beneaugurali, che mi hanno dato arrivando, un foglio da 50 bir. Per me non è niente, per lui una cifra enorme. Mi guarda come se io fossi la sua personale Madonna, gli occhi, se possibile, ancora più grandi. Tanti auguri, piccolino, le nostre preghiere insieme rendono entrambi felici.

Giovanna Bongioni, 2015



Backstage



Fotografi

Carolina Martin Lopez
Anna Cecchi
Beatrice Didone
Giovanna Bongioni
Antonella Bongioni
Guido Lo Iacono

Mille Battute

Il Viaggio in Mille Battute, nè troppo lungo da annoiare, nè troppo corto da non poter essere raccontato.

Altro in questa categoria: « Fermati Asmara sopra le nuvole »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Scrivi a Mille Battute

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

mailing list

Social Network

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Per maggiori informazioni clicca sul pulsante "Informativa". Se sei d'accordo clicca sul pulsante "Accetto".